Centinaia di capelli perduti: questi sono alcuni degli effetti del covid, come testimoniato e filmato dal Alyssa Milano. L’attrice, divenuta molto celebre negli anni ’90 e 2000 grazie al telefilm Streghe, a quanto pare non è sfuggita al contagio, ma per fortuna ora sta bene. E dopo aver superato il peggio, ci tiene a suggerire ai suoi fan di indossare la mascherina, dal momento che lei ha vissuto in prima persona gli effetti della pandemia. Nel video che è divenuto virale, l’attrice mostra la sua spazzola, prima dell’utilizzo, come dice lei nel filmato, è perfettamente pulita, non ci sono capelli.

Poi, dopo averla passata sulla sua testa, dopo aver spazzolato, porta di nuovo la spazzola davanti la videocamera per mostrarla ai suoi fan. Sulla spazzola ci sono moltissimi capelli, che sono caduti durante l’atto dello spazzolamento, in maniera molto poco naturale. Alyssa ha mostrato al suo pubblico gli effetti che nessuno fino ad oggi aveva messo in risalto, ovvero la perdita di capelli. L’attrice è sembrata alquanto sconvolta da quel che è accaduto al suo corpo: sono bastati pochi colpi di spazzola per tirare centinaia di capelli. Questo è l’incubo di ogni donna, che è divenuto realtà grazie al coronavirus e grazie ai suoi effetti a lungo termine.

Ecco perché l’attrice ci ha tenuto a mettere in guardia i suoi followers, per dimostrare che il covid è ancora una minaccia, è reale. E come tale rappresenta ancora un pericolo per le persone, anche se sottovalutato da molti, soprattutto con l’arrivo dell’estate. Del resto, indossare una mascherina è una cosa da poco conto rispetto alle conseguenze che si verificano se si fa il contrario. La caduta dei capelli è solo uno dei tanti effetti del covid, uno dei meno gravi, se consideriamo tutti i decessi che ci sono stati sin dall’inizio della pandemia.