L’amica di una vita, che lo ha cresciuto e poi abbandonato: un’ennesima storia di abbandono che ha avuto come epilogo il ritrovamento della responsabile. È accaduto a Vancouver, dove una donna ha abbandonato il proprio cane in un parcheggio, un golden retriever di media taglia. La donna, alla guida di una Tesla, è stata incastrata grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, che hanno ripreso tutta la scena permettendo alle forze dell’ordine di catturare la responsabile. Inizialmente, la sua vettura si è fermata nello spiazzale, sembrava del tutto innocua quando ha portato il cane all’esterno della macchina. Quindi si è allontanata verso un sentiero che portava nei vicini boschi, per portare il suo amico a quattro zampe a spasso.

Quindi, dopo aver condotto il golden retriever verso gli alberi, la donna ha cominciato a correre, lasciando il suo amico di una vita da solo. Lo ha abbandonato nei boschi ed è fuggita a bordo della sua automobile, che in seguito è stata identificata grazie ai dettagli forniti dalle immagini delle telecamere. Il filmato è stato diffuso da una locale associazione animalista, la I Paw’d It Forward, che ha reso noto l’atto della donna alle autorità. Le immagini sono state diffuse sul web ed è stato grazie alla denuncia degli animalisti che gli agenti sono riusciti trovare una pista per risalire all’identità della donna.

Ancora sono in corso le indagini per capire chi sia la responsabile di un atto tanto crudele, in modo che possa pagare per il suo terribile gesto. Nel frattempo, il golden retriever è stato recuperato e, nonostante sia stato abbandonato sta bene, non ha riportato alcun danno. I volontari lo hanno recuperato e si sono presi cura di lui, hanno reso note le condizioni dell’animale, che è solo molto spaventato dal momento che è rimasto solo in mezzo ai boschi.