Una storia d’amore fra due leoni che non ha nulla da invidiare a quelle dei migliori romanzi: si chiamano Hubert e Kalisa. Dopo una vita passata insieme, in quello che è stato definito un rapporto unico, sono passati a miglior vita, e nel farlo hanno avuto bisogno dell’assistenza dei responsabili dello zoo. I due erano inseparabili, hanno trascorso molti anni insieme superando quella che è considerata l’età media dei leoni. Questa infatti è di 17 anni, mentre Hubert e Kalisa sono sopravvissuti rispettivamente per 21 e 22 anni, trascorrendo gli ultimi anni della loro vita in cattività insieme.

Sono venuti a mancare nello zoo di Los Angeles, ma i due provenivano da due città differenti, rispettivamente Chicago e Seattle. Tuttavia, nonostante l’amore fra i due, nonostante le cure degli addetti della struttura, gli acciacchi della loro età hanno cominciato a farsi sentire. Così, dopo alcuni mesi in cui i due leoni hanno cominciato a mostrare i primi segni di malessere, i responsabili hanno deciso, a malincuore che la soluzione migliore fosse la soppressione. È stata una scelta dettata dalla pietà, dato che i due leoni non avevano più la forza neppure per svolgere le attività elementari come mangiare, giocare, camminare.

La storia è divenuta virale, conosciuta in tutto il mondo dal momento che rappresenta un caso eccezionale. Infatti il loro legame è stato indissolubile, tanto da accompagnarli fino al giorno della loro morte: di fatto, hanno rispettato il “finché morte non ci separi”. Certo, coma hanno fatto notare alcuni, nonostante le cure dello zoo, che hanno permesso loro di arrivare fino ad un’età considerata alta per lo standard, non hanno mai avuto l’occasione di correre liberi nella foresta, la loro vera casa. La direttrice dello zoo però è stata alquanto orgogliosa del lavoro svolto, dal momento che i leoni hanno vissuto nel benessere.