Estrosa e tutt’altro che sobria come sempre, come tutti la conosciamo, Nicki Minaj sta per diventare mamma. E, per attenersi al suo stile bizzarro e fuori dagli schemi ha deciso di comunicarlo al pubblico in modo appariscente, con una serie di scatti su Instagram. Niente campi di fiori e fiocchetti, anzi, la quasi mamma si è fatta immortalare con un bikini ricco di decorazioni, pietre e brillantini; ancora, una vistosa parrucca e dei vertiginosi tacchi a spillo. Come se si trattasse di un suo video musicale, salvo che c’è  un elemento in più, ovvero il pancione, che annuncia la nascita imminente di un bebè.

La storia del suo matrimonio e della sua gravidanza è alquanto oscura, infatti Nicki si è sposata lo scorso anno nel mese di ottobre. La notizia non ha avuto una grande attenzione perché le nozze si sono svolte in segreto, i due sposini non hanno voluto celebrare con i loro fan. Lei, come ha detto in un’intervista, ci teneva particolarmente a sposarsi prima di dare alla luce il suo primogenito. Infatti, la mamma glielo ha inculcato sin da quando era una bambina; e ora, la rapper più in voga degli Usa, definita anche twerking queen, sta per realizzare il suo sogno.

Suo marito, Kenneth Penny, un uomo di 42 anni, ha una storia altrettanto misteriosa, infatti qualche tempo fa ha avuto problemi con la legge. Nel 1995 venne denunciato per aver tentato di stuprare una ragazza e, da allora è stato marchiato come sex offender, ovvero molestatore. Era ancora un adolescente all’epoca dei fatti, ma oggi, è tenuto dalla legge a segnalare la sua condizione ogni volta che effettua degli spostamenti all’interno degli Stati Uniti. E proprio per non essersi attenuto alle regole quando si è trasferito in California, potrebbe rischiare ben 10 anni di carcere.