Guardarsi allo specchio in vista dell’estate può essere una sfida, un vero e proprio problema per molte. Ma ci sono donne che lavorano nell’ambito del fitness, precisamente come fitness influencer che, nonostante la loro professione, ci insegnano ad accettarci meglio di chiunque altro. Ci riferiamo alle donne perché, dal punto di vista femminile il problema è di gran lunga maggiore e spesso sono proprio le donne a sentirsi in difetto di fronte all’ennesimo fisico perfetto sfoggiato su Instagram. Ciò che non tutti sanno è che spesso quelle immagini che sembrano tanto belle sono ritoccate e che dietro tanta perfezione ci sono donne altrettanto insicure.

La nostra Carlotta Gagna ad esempio, è una fitness influencer e personal trainer che, nonostante il suo fisico molto bello e invidiato, ha voluto mettere in risalto il fatto che l’esercizio fisico deve essere un piacere e mai un obbligo. Così lei è stata la prima a mettere in evidenza quelli che molti considerano difetti, ovvero qualche rotolino in più, che viene demonizzato dalla maggior parte. Il messaggio è chiaro, non bisogna mai odiare il proprio corpo, anzi, per ottenere dei risultati soddisfacenti l’amor proprio è fondamentale, bisogna amarsi e mai disprezzarsi dal momento che nessuno è perfetto.

Nella classifica delle fitness influencer che invitano ad accettarsi c’è anche Jessica Arevalo, che con le sue forme sinuose non si crea problemi a esternare i propri difetti. Così nei suoi scatti è possibile vedere di tanto in tanto una pizza, oppure un po’ di cellulite: ciò non toglie nulla alla bellezza di Jessica e di altri milioni di donne che, condizionate dalla moda imperante, non si sentono all’altezza della prova costume. Ma, come dice lei, per stare bene fisicamente bisogna stare prima bene mentalmente, ecco perché non ha senso procurarsi un eccessivo stress a motivo di qualche imperfezione.