La star di Pirati dei Caraibi come non l’avete mai vista, ha deciso di fare causa a un tabloid inglese colpevole di avergli rovinato la reputazione. Si tratta di Johnny Depp, e il motivo per il quale il giornale lo ha messo alle strette è che secondo le accuse dell’ex moglie, costui sia un tipo manesco. Johnny Depp e Amber Heard, l’attrice texana che per qualche tempo è stata sua moglie, hanno avuto una storia tutt’altro che tranquilla. Lui, senza nasconderlo, ha fatto uso di ogni tipo di droga e lei non ha mai reagito bene; infatti, la violenza era reciproca.

Mentre Heard infatti ha accusato l’ex marito di averla picchiata, lui ha ribaltato l’accusa sostenendo di essere lui la vittima di violenza. Ha raccontato ad esempio, di quando lei gli ha rotto un dito con una bottiglia di vodka, oppure di quando gli ha spento una sigaretta sulla guancia. Lei invece, sostiene che quando Depp abusava di sostanze diventava particolarmente violento, e alzava le mani su di lei. Il tabloid che ha raccontato l’intera storia mettendo Depp in cattiva luce si chiama Sun ed è britannico, ora la vicenda è stata portata in tribunale per un processo che durerà molte settimane.

Johnny Depp vuole farla pagare al giornale che lo ha dipinto come un mostro violento, e se da un lato c’è la sua ex moglie a sostenere le accuse di violenza, dall’altro ci saranno altri attori di Hollywood a confutare tali accuse. Fra questi l’ex moglie Wynona Ryder e Vanessa Paradis, la modella dalla quale ha avuto due figli. Di certo Depp non nega di aver fatto uso di sostanze sin da quando era molto giovane, a motivo dei problemi familiari che aveva. Tuttavia sostiene di non aver mai alzato un dito su una donna, come racconteranno le sue vecchie relazioni.