Lo sport dell’anno, la tendenza che si è diffusa, specialmente fra le donne, sia famose che non. Stiamo parlando della pole dance, una disciplina che negli ultimi tempi ha preso piede e per la quale sono state aperte centinaia di palestre in Italia. La pole dance viene spesso ed erroneamente confusa con la più nota lap dance, ma la differenza c’è eccome; mentre quest’ultima ha uno scopo puramente ricreativo, di intrattenimento, la pole dance è un vero e proprio sport. Di conseguenza, richiede molto impegno, una grande dedizione e soprattutto una grande concentrazione da parte delle atlete.

A dedicarsi alla pole dance ci sono state anche molte vip, come ad esempio Valentina Ferragni o Diletta Leotta. È anche grazie a importanti personaggi del mondo dello spettacolo infatti, che la pole dance è divenuta particolarmente famosa. Valentina Ferragni è stata entusiasta, tanto da pubblicare molte storie in cui mostrava i suoi progressi; anche sua sorella Chiara ha spesso ripubblicato con orgoglio il duro lavoro di Valentina. Certo, in questi casi non si è mai immuni dalle critiche e bisogna avere una certa resistenza, dal momento che gli haters sono in agguato e in poco tempo hanno scritto commenti a dir poco offensivi. Per fortuna dall’altro lato c’era una persona forte, che nonostante tutto si vede bella e non odia il proprio corpo.

Per quanto riguarda Diletta Leotta invece, non si può dire lo stesso dal momento che la sua passione per la pole dance è stata alquanto fugace. Ha da subito capito che non è lo sport che fa per lei e, con tanto di risate e autoironia, dopo aver provato qualche volta ha deciso di lasciar perdere. Anche lei ha affrontato la cosa con molta leggerezza d’animo, senza prendersi troppo sul serio: questo è senza dubbio il modo migliore per affrontare la vita!