L’estate è alle porte e con essa anche le temperature estreme che nei prossimi giorni potrebbero rendere necessari condizionatori e ventilatori. Una particolare attenzione per i possessori di animali domestici, che dovranno avere un occhio di riguardo per i loro amati amici a quattro zampe, infatti l’aria condizionata potrebbe nuocere agli animali domestici. Per quanto possa sembrare cosa da poco quindi vanno presi dei piccoli accorgimenti nei confronti dei nostri pet, che potrebbero addirittura ammalarsi. Ad esempio, l’aria diretta del condizionatore potrebbe provocare loro delle malattie respiratorie, nel breve o nel lungo termine. Ecco perché non bisogna mai dirigere il getto d’aria fredda direttamente sul corpo dell’animale, onde evitare spiacevoli conseguenze in tal senso.

Si tratta di piccole misure per le quali bisogna semplicemente prestare attenzione, ma che per i nostri animali potrebbero significare molto. Inoltre, un ruolo molto importante è svolto anche dal deumidificatore, che ha un ruolo importante nel controllo dell’umidità nell’aria. Infatti delle modifiche eccessive di temperatura e umidità potrebbero modificare la percezione degli animali dell’ambiente esterno, mandando in tilt il loro sistema di termoregolazione intrinseco. Bisogna poi considerare che gli animali sono dotati di pelliccia e che, a differenza nostra hanno un modo diverso di disperdere il calore, ragion per cui non possono tollerare troppo bene le variazioni eccessive di temperatura.

Il ventilatore secondo alcuni potrebbe avere un effetto addirittura peggiore rispetto a quello dell’aria condizionata, dal momento che annullano l’effetto ricircolo che per molti animali come i cani è fisiologico. Anche se a noi non sembra, i pets potrebbero essere terribilmente danneggiati e potrebbero ammalarsi in maniera apparentemente inspiegabile. Tuttavia, con dei minimi accorgimenti anche nella stagione più calda si può preservare il benessere dei nostri amici a quattro zampe, oltre che il nostro dato che, una cattiva gestione dell’aria condizionata è fastidiosa anche per le persone.