I cuccioli attraversano, da quando sono piccolissimi, delle fasi molto delicate della loro vita: ecco perché è importante, sin dalla loro nascita o dalla loro adozione, provvedere alle loro necessità. Supplementi alimentari e addestramento ma non solo, ci sono tanti piccoli e grandi accorgimenti che, se presi nei tempi giusti possono garantire una buona salute dell’animale anche in età adulta. Fra le sostanze che sono state raccomandate ad esempio c’è l’Omega 3: è stato dimostrato infatti che nei cuccioli in cui viene somministrata questa molecola ci sono dei miglioramenti cognitivi. Paragonati agli altri cuccioli in cui non viene somministrato nulla si può osservare un effetto positivo sul comportamento e sulla sua vita sociale.

Dato che il sistema nervoso dei cuccioli si sviluppa entro le prime 12 settimane di vita, è fondamentale seguire i piccoli attentamente affinché crescano in maniera sana e armoniosa. Con un supplemento di Omega3 è stato osservato che i cuccioli migliorano nell’ambito di varie funzioni: da quella visiva a quella sociale. È stato visto che tali miglioramenti menzionati incidono anche sui rapporti con gli altri cuccioli coetanei, infatti sviluppano legami affettivi più ampi e solidi nei confronti dei loro piccoli amici. Anche l’allenamento all’aperto svolge un ruolo molto importante nella crescita dell’animale.

Un aspetto molto importante della crescita dei cuccioli è la quantità di cibo che viene loro somministrata. La raccomandazione degli esperti è quella di razionare in piccoli pasti i cibi, in modo da non sovraccaricare il piccolo corpicino dei cuccioli. Questo, abbinato a un piccolo e quotidiano esercizio fisico contribuisce ad una crescita sana e armonica, sia da un punto di vista fisico che mentale. Ovviamente bisogna unire a tutto ciò a dei periodici e scrupolosi controlli medici, per accertarsi della presenza di eventuali infezioni a carico dell’intestino o di altri distretti, che se curate in tempo non comportano conseguenze.