Non è certo una novità che, sin dal matrimonio del più giovane della famiglia reale inglese, si siano create delle tensioni. Infatti da sempre Megan Markle, moglie del principe Harry, non si è mai sentita accettata nella sua nuova famiglia e dopo i primi tempi di resistenza si è trasferita insieme al marito negli Stati Uniti, dove vive tutt’ora. E proprio in questi giorni sono venute fuori alcune indiscrezioni riguardo ai rapporti fra la coppia e il resto della famiglia reale dalla quale ha preso le distanze. Secondo il Daily Mail, le circostanze lasciano pensare che dietro la “fuga” ci siano delle incomprensioni, delle tensioni con la cognata Kate Middleton.

Infatti la duchessa di Sussex Megan Markle si sarebbe fatta sfuggire delle osservazioni con i suoi amici americani, ai quali avrebbe detto di non essere stata trattata ugualmente alla cognata. Si è sempre sentita di troppo nella famiglia reale, che stando a quel che dice non l’ha mai accolta come avrebbe dovuto, come un vero e proprio membro della famiglia. E adesso ha potuto sfogarsi con i propri amici, dopo essere finalmente rientrata nel proprio paese insieme a Harry e il piccolo Archie; la notizia non ci ha messo tanto a diffondersi, come tutte quelle che riguardano la coppia.

La duchessa avrebbe affermato di non essere stata trattata alla pari di Kate, sua cognata. Nel momento in cui è stata esposta alla gogna mediatica ad esempio, la famiglia reale non ha preso le sue difese, cosa che l’ha lasciata profondamente addolorata.  Se una cosa del genere fosse capitata a quella che molti definiscono la sua rivale Kate Middleton, nessuno lo avrebbe accettato in famiglia, anzi; le accuse sono ben precise e abbastanza importanti nei confronti della Royal Family. Ma, del resto, dal primo momento era chiaro che i rapporti con Megan non sarebbero stati idilliaci.