Un contadino della Bielorussia in questi giorni si è ritrovato a casa un ospite del tutto inaspettato: si tratta di un piccolo orsetto che ha preso la famiglia. Non è chiaro se la madre lo abbia abbandonato o se si sia semplicemente allontanato troppo da lei non riuscendo più a ritrovarla. Siamo nella cittadina di Borisovsky, e come nel resto della Bielorussia, questo tipo di orso bruno è fortemente minacciato in termini di estinzione, infatti questi esemplari sono sempre più rari e difficili da trovare. Il contadino ad ogni modo, non ci ha messo molto a farsi intenerire dal piccoletto, così gli ha subito dato del cibo e dell’acqua per rifocillarsi. 

Trattandosi di un animale selvatico però, non ha potuto fare a meno di avvertire le guardie forestali, le quali gli hanno dato due opzioni. O lo avrebbe lasciato libero nella foresta, non conoscendo di fatto il destino che gli sarebbe spettato: quel luogo per lui era ancora inadeguato, era scappato perché non riusciva a trovare cibo, non riusciva a sopravvivere. Ma l’altra opzione era anche peggiore della prima, consisteva infatti nel consegnare l’orsetto alle forze dell’ordine, che avrebbero provveduto a loro volta ad abbatterlo, in mancanza di un apposito centro per gli animali selvatici in zona. 

Il contadino non ha potuto cedere a nessuna delle due proposte, infatti il piccolo orso ha da subito conquistato la sua simpatia e il suo affetto. Quindi si è creato una terza opzione, ovvero lo ha tenuto nella sua piccola fattoria; ovviamente ha fatto in modo di ottenere un apposito permesso dalle autorità locali che gli consentisse di accudire il cucciolo. Ora quest’ultimo vive serenamente nella fattoria dell’uomo che gli ha salvato la vita e non potrebbe essere più felice. In più è stata salvata la vita a un esemplare che oggi è molto raro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here