In questi giorni difficili ognuno cerca di dare il meglio di sé, anche nelle situazioni peggiori. Tra coloro che stanno vivendo questa tragedia in maniera peggiore ci sono i medici e gli infermieri, che nonostante i numeri dei malati siano in calo, continuano a combattere giorno dopo giorno. Così, bisogna pur trovare un modo per alleviare la tensione, la tristezza che rischia di sommergere i reparti giorno dopo giorno; a Piacenza, nel bel mezzo del reparto, due medici hanno improvvisato una performance che è stata apprezzata sia dai colleghi che dai pazienti. I due sanitari hanno la passione per la musica, così non appena si è creata l’occasione hanno intrattenuto il loro pubblico con una canzone. 

Uno di loro ha preso la sua chitarra, mentre l’altro cercava il testo sul suo smartphone; quindi hanno intonato “Creep”, una famosissima canzone dei Radiohead. Il video che è stato registrato è diventato virale, infatti non è una cosa comune vedere il proprio chirurgo con una chitarra acustica. I due eroi si chiamano Luca e Simone, con tanto di divisa, perché avevano appena finito il turno, hanno sorpreso tutti con la loro performance. Questi giorni sono stati molto difficili anche per loro, infatti nel video si può vedere la stanchezza che marca i loro volti, dopo una giornata di lavoro in ospedale.

Tutto ciò è accaduto nell’ospedale di Castel San Giovanni, che ora è al centro dell’attenzione per la storia toccante e allo stesso tempo rincuorante. Infatti l’obiettivo dei due medici è stato proprio quello di dare un bel messaggio di speranza sia ai colleghi che ai pazienti. E si direbbe che ha funzionato, infatti la chitarra acustica ha conquistato il pubblico in ospedale ma non solo, anche quello del web. Quel che è evidente è la forza, la voglia di andare avanti e sconfiggere il coronavirus.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here