Anche l’attrice Claudia Gerini, molto famosa per i grandi successi del passato e soprattutto per i film insieme all’attore Carlo Verdone, ha espresso la sua: ecco le parole che ha detto durante un’intervista. A chi non sa cosa fare, a chi si annoia e non sa come trascorrere questa quarantena, l’attrice ha consigliato di non abbattersi, anzi di tirare il meglio per trarre addirittura un beneficio da questa esperienza. Anche lei come tutti, inizialmente è rimasta sotto shock per la decisione del governo, la chiusura del paese ha senza dubbio ha disorientato tutti e ci ha lasciato, almeno quando è cominciata, alquanto spaventati.

Alla domanda “Cosa stai facendo durante questa quarantena?” ha risposto che grazie a sua figlia non si annoia mai. Come accade a tutte le mamme infatti, non si smette mai di lavorare quando si hanno dei figli, e anche Claudia Gerini si sta divertendo molto, trascorrendo con l’amata figlia questo periodo di clausura. L’aiuta a fare i compiti e sta sfruttando l’opportunità per trascorrere molto tempo con la ragazzina, non perdendo neppure un secondo. Certo anche lei con la sua famiglia, non vede l’ora che tutto finisca e, da quel che dice, appena sarà terminata la quarantena vorrebbe andare al mare. 

Come è stato fatto notare da molti, anche dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, non bisogna abbattersi ma sfruttare questo periodo per riflettere, per crescere personalmente. Questa reclusione infatti, ci ha insegnato che in un modo o nell’altro siamo tutti uguali, il virus non nota alcuna differenza, sottolineando che nel bene e nel male non vi sono diversità fra gli esseri umani. Anche all’attrice pesa il non poter passeggiare per le strade della sua amata città, Roma, che è una delle capitali più belle del mondo. Quando sarà tutto finito potremo di nuovo apprezzare le sue strade.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here