La pandemia non ha fermato l’odio, non per certe persone che continuano a mandare messaggi di odio senza porsi alcun freno. Stavolta a essere nel mirino è Valentina Ferragni, la sorella di Chiara, che non è immune alle critiche spietate degli altri. In questi giorni di quarantena l’influencer sta sperimentando vari hobby, come la pittura e la cucina. Nelle sue storie è possibile vedere come trascorre le sue giornate, in modo del tutto creativo, ma questo non è bastato a farle guadagnare la simpatia di tutti i suoi fan. Così le sono arrivati alcuni messaggi di pessimo gusto, ragion per cui ha deciso di renderli pubblici.

Tuttavia, per non svelare il nome della persona che le ha rivolto dei pesanti insulti ha oscurato le informazioni. Ha quindi deciso, per non fare lo stesso gioco degli hater contro i quali vuole mettere in guardia i fan, di non rivelare i dettagli di coloro che le hanno inviato dei messaggi tanto meschini. Si tratta di messaggi che offendono l’aspetto fisico di Valentina, alla quale hanno scritto di essere grassa. Addirittura nei messaggi è stata definita un “barile”, le hanno consigliato, nel senso più terribile e ironico del termine, di non pubblicare delle foto in cui si può vedere quanto sia enorme.

La Ferragni ha reagito in maniera decisa, non sentendosi assolutamente in difetto rispetto alle critiche alquanto ingiustificata. I messaggi le sono arrivati dopo che ha pubblicato le immagini di un allenamento fatto in casa, in cui indossava dei leggings e un top, il classico abbinamento da palestra. Il motivo per cui ha pubblicato il contenuto dei messaggi è che vuole sensibilizzare il pubblico, facendo capire una volta per tutte che le parole hanno un peso, anche se sono scritte da perfetti sconosciuti che non incontreranno mai la loro vittima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here