Gli acquari e le attrazioni simili sono stati chiusi al pubblico, oramai lo sappiamo. Le misure estreme che sono state prese in Italia sono state imitate per necessità anche negli altri paesi, così zoo e simili si ritrovano senza alcuna platea, non vi sono spettatori durante la quarantena. Ma ai tempi del coronavirus comunque non mancano i fan degli animali acquatici: a testimonianza di questo c’è quanto avvenuto ad Atlanta in Georgia, dove a visitare il Georgia Aquarium non sono state delle persone bensì dei cuccioli. Approfittando dell’assenza del grosso e fastidioso pubblico umano, alcuni piccoli di cane e gatto hanno potuto vedere per la prima volta le meraviglie marine dell’acquario.

Si tratta di cuccioli molto giovani, che si sono ritrovati davanti uno spettacolo della natura maestoso e, una volta all’interno della struttura, circondati dal blu dell’acqua che ricorda l’oceano, hanno cominciato a correre entusiasti. In effetti non capita tutti i giorni nella vita di un cucciolo di poter vedere uno squalo o più in generale dei pesci così vari. I responsabili della struttura hanno filmato l’intera scena, in cui si possono osservare dei bellissimi cuccioli che scoppiano di gioia nel correre per gli spazi vuoti dell’acquario. Le immagini sono molto toccanti e per tale ragione hanno fatto il giro del web.

Non è la prima volta che accade qualcosa di simile, che senza dubbio alcuno è un’occasione unica per far fare a questi cuccioli un’esperienza che molto probabilmente non avrebbero mai avuto modo di vivere diversamente. Qualche anno fa in un’altra struttura fu organizzato un tour molto simile per alcuni ospiti dell’acquario, e quella volta sono stati i pinguini i fortunati visitatori del posto in cui vivono. Queste storie sono degli ottimi diversivi per non pensare sempre e incessantemente alla quarantena, ci strappano un sorriso anche in questi giorni bui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here