La paura regna sovrana in questi giorni, soprattutto per i possessori di animali, che si ritrovano bombardati di notizie tanto da non saper discernere a un certo punto, quali fra queste siano veritiere e quali no. Infatti proprio a motivo del terrore molti prendono delle precauzioni che spesso non solo non sono necessarie, ma possono risultare anche dannose per gli amici a quattro zampe. A scatenare delle polemiche è stata un’intervista rilasciata proprio da un esperto del settore nel salotto di Barbara D’Urso: le sue parole hanno sconvolto gli italiani e in particolare Lndc animal protection, il cui portavoce si è espresso con parole molto dure.

Il veterinario che è stato intervistato su Canale 5 infatti ha fatto alcune raccomandazioni ai proprietari di cuccioli, che si tratti di cani o gatti. Ha raccomandato di pulire loro le zampe una volta che questi tornano a casa dopo una passeggiata all’esterno. Fin qui tutto normale, si tratta solo di seguire delle norme igieniche: la cosa insolita è stata la sostanza che ha suggerito pochi secondi dopo. Infatti ha consigliato agli spettatori di utilizzare la candeggina, suggerimento che è stato smentito sia da animalisti e responsabili di associazioni di animali, sia di altri veterinari, che lo hanno trovato assurdo.

Infatti, sebbene sia una norma buona, anzi ottima quella di lavare le zampe al proprio animale domestico, di sicuro la candeggina non è il disinfettante più indicato. Si tratta pur sempre di esseri viventi e la candeggina sarebbe troppo aggressiva: al contrario, si consiglia un detergente a base alcolica, lo stesso che useremmo noi umani per disinfettare le mani. Le intenzioni del veterinario sono state sicuramente buone, ma il suo parere è stato smentito anche con una certa veemenza dai suoi colleghi, i quali lo hanno trovato malsano e dannoso per gli amici a quattro zampe.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here