Un eroe di appena dieci anni ha sconvolto il pubblico del web con la sua storia avvincente. Si tratta di un bambino turco che ha messo in salvo due cuccioli, mettendo in pericolo la sua stessa vita pur di salvare quella di altri due animali. Si chiama Enes, e con l’aiuto di altre persone è riuscito a strappare letteralmente dalle braccia della morte i cuccioli, che da tempo erano bloccati in un pozzo. Questa storia è la dimostrazione che, nonostante la giovane età e si possono fare delle azioni degne di lodi, che possono fare davvero la differenza. E quella di Enes non è stata affatto un’impresa da poco, non tutti avrebbero avuto il suo coraggio.

Il video dell’impresa è stato pubblicato su Instagram, qui si può vedere in che modo il piccolo eroe ha messo in salvo la vita di due cuccioli caduti in un pozzo di petrolio. Per riuscire a raggiungerli ha chiesto ai suoi amici di afferrarlo per le caviglie, mentre lui si calava con il busto all’interno del pozzo, nero e spaventoso. Calato in basso, a testa in giù, ha immerso le sue piccole mani nell’oscurità del pozzo, nero e appiccicoso, ha afferrato il cucciolo per il collo e lo ha estratto con forza. In seguito ha ripetuto l’operazione anche con l’altro mettendolo in salvo.

Poco dopo ha lavato i due cuccioli in un lago vicino, togliendo loro una buona parte di petrolio, che ricopriva i loro corpicini interamente. In seguito li ha portati a casa, ha fatto loro un accurato lavaggio con acqua e sapone, ripulendoli completamente dai detriti del pozzo. Dopo averli lavati li ha nutriti, dando loro dei bocconcini di carne, e in pochi giorni i due cuccioli si sono rimessi in salute, ora sono perfettamente sani, riescono a correre e giocare proprio come tutti i cuccioli della loro età.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here