Un orso, una tigre e un leone: non se ne parla tutti i giorni, e un’amicizia così in natura è alquanto improbabile, eppure esiste. Sono stati chiamati BLT i tre protagonisti della nostra storia, e a motivo della natura insolita del loro incontro sono diventati famosi in tutto il mondo. I tre sono stati trovati qualche anno fa, dagli agenti della polizia durante un’operazione antidroga: erano stati rinchiusi nel seminterrato di una casa ad Atalanta, in condizioni tutt’altro che normali per animali abituati alla foresta selvaggia come loro. Il loro stato era preoccupante, sono stati trovati appena in tempo per evitare il peggio, ma quella vita fatta di privazioni e torture aveva dato i risultati.

I tre animali, pur essendo dei predatori feroci sono stati sottomessi sia dal punto di vista fisico che da quello psicologico, ma nell’avversità hanno imparato il valore dell’amicizia. L’orso per fare un esempio, è stato trovato con alcune malformazioni dovute all’imbragatura che nel corso degli anni ne aveva bloccato la crescita. Grazie alla bravura dei veterinari, è stato operato e dopo qualche settimana si è rimesso completamente. Nel frattempo ha stretto un bellissimo rapporto con i suoi fratelli adottivi, che sono diventati i suoi migliori amici. Dopo aver liberato i tre dalla morsa dei loro aguzzini, i poliziotti li hanno affidati alle cure di un rifugio, che se ne è preso cura fino ad oggi.

Leo il leone è venuto a mancare, ma in questi anni ha vissuto una vita serena accanto ai suoi amici che gli hanno voluto bene. I tre sono stati l’uno vicino all’altro per tutta la vita, separandosi solo quando l’orso è stato sottoposto all’operazione chirurgica. È stato un brutto colpo per la tigre e il leone, ma hanno saputo festeggiare il momento del ritorno del loro amato fratello. Grazie al rifugio e ai suoi supporters è stato possibile salvare la vita a questi tre magnifici animali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here