Pochi sono gli animali che riescono a mostrare empatia come un cane sa fare, non a caso è stato definito da sempre il miglior amico dell’uomo. Indipendentemente dall’età del suo umano, il cane sta dimostrarsi molto sensibile, anzi quando si tratta di bambini il senso di protezione è ancora maggiore e, se i bambini sono da subito messi in contatto con un cane si sviluppa un legame indissolubile che, nonostante il passare degli anni resta molto forte. Sono molteplici i benefici per i bambini che trascorrono la loro infanzia con un amico a quattro zampe, benefici che anche nella vita adulta danno i loro effetti.

Una storia che ha dimostrato tale legame di amicizia è quella di Peyton e Dash: il primo è un bimbo di appena tre anni, il secondo è il suo cucciolone, il cane di famiglia. Peyton nonostante la sua giovanissima età è un tipo vivace, a tratti irrequieto, e spesso gli capita di litigare con la sorellina, una bimba altrettanto vivace. Stavolta però avrà esagerato, così la mamma ha deciso di dargli una punizione esemplare, costringendolo a stare in piedi, faccia al muro senza parlare. Il suo cucciolo Dash non ha resistito, non poteva vedere il suo migliore amico triste in quello stato, così è andato a mettersi vicino a lui.

Senza fare nulla, si è accovacciato vicino al piccolo e gli ha fatto sentire la sua vicinanza come amico, alleviando quella che doveva essere una brutta punizione. La madre, non ha potuto fare a meno di commuoversi di fronte a una scena tanto toccante, così l’ha immortalata in uno scatto e l’ha resa virale tramite i social network. La foto ha colpito migliaia di utenti sul web, è stato un momento di tenerezza unico che ha fatto dimenticare persino alla madre il motivo per cui era arrabbiata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here