Smorzare l’ansia dovuta a un viaggio, si può grazie ad un animale, ed è stato fatto nell’aeroporto di San Francisco. In molti hanno il terrore di imbarcarsi su un aereo e prendere un volo di linea, nonostante il volo sia diventato uno dei mezzi più pratici ed economici al giorno d’oggi. Alcuni responsabili della struttura hanno così deciso di mettere insieme una squadra di allegri amici per rallegrare l’attesa dei passeggeri. Si tratta della Wag Brigade, un gruppo molto eterogeneo formato da 22 cani e un maiale, che aiuteranno i passeggeri a porre un limite alla loro ansia dovuta al viaggio.

Gli animali sono stati sottoposti a molti esami e a una rigida selezione per entrare a far parte della Wag Brigade. I membri della squadra di supporto emotivo sono stati certificati dalla Animal Assisted Therapy, grazie alla quale oggi possono accogliere con tranquillità tutti i turisti che giungono a San Francisco. Tra loro c’è anche un diversamente abile, si tratta di un bulldog francese che attende i nuovi arrivati sulle sue rotelle, strappando un sorriso anche ai passeggeri che sono maggiormente suscettibili e si lasciano prendere dalla paura del volo. È stato oramai ampiamente dimostrato che il contatto con gli animali porta il nostro corpo a rilasciare degli ormoni che alleviano lo stress.

Al contrario, si riduce la produzione di cortisolo, che invece è responsabile dello stress e fra i suoi effetti determina anche un aumento del grasso viscerale. Basta semplicemente accarezzare un animale per ridurre i livelli di stress, e tale principio è stato ben compreso nell’aeroporto di San Francisco. I padroni degli animali che compongono la squadra sono tutti entusiasti e condividono il lavoro dei loro amici: quando questi tornano a casa dopo una lunga giornata di “lavoro”, ad attenderli ci sono i loro cari che li accolgono a braccia aperte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here