Il fascino della spiaggia attira tutti, non importa che si tratti di esseri umani o di animali. Così un piccolo bassotto inglese ha ben pensato di allontanarsi da casa per godersi una piccola vacanza solitaria in spiaggia. Ancora non è chiaro cosa avesse in mente Frank, il bassotto che ha scatenato il panico della sua famiglia che vive nella regione dell’Essex, in Inghilterra. Certo è che un giorno ha deciso di uscire da casa per andare al mare, e non è un modo di dire, l’obiettivo del cane era proprio la spiaggia, ed è stato perfettamente in grado di capire da solo come arrivarci.

Una volta uscito dalla propria abitazione ha preso la linea 61, un bus che collega la sua cittadina a quella di Clacton, dove si trova il tanto ambito mare. L’autista in un primo momento non ha notato la stranezza di un cane da solo sul suo mezzo, evidentemente avrà pensato che fosse l’accompagnatore di uno dei passeggeri. Proprio uno di questi frequentatori invece si è accorti di Frank e così ha deciso di intervenire per farlo tornare a casa, contattando la proprietaria Michelle. Lei fino a pochi minuti prima era terrorizzata, temeva il peggio per il suo bassotto, ma in seguito si è tranquillizzata.

Il passeggero che lo ha notato, ha portato Frank a casa con sé, mentre cercava di mettersi in contatto con la padrona. Nel frattempo la notizia ha fatto il giro dei social anche grazie all’autista del bus, che ha raccontato in rete la bizzarra storia. È bastato poco tempo affinché la voce arrivasse all’orecchio di Michelle, che si è precipitata dal suo adorato bassotto. Poco dopo Frank è stato portato dal veterinario, che si è accertato che stesse bene; ora si trova a casa, sano e salvo con la famiglia, finché non deciderà di nuovo di scappare!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here