San Valentino, la festa degli innamorati, ma anche degli squinternati si potrebbe dire, vista la mole di stranezze che abbiamo potuto osservare in rete. Per molti la festa dell’amore è caduta in un periodo non proprio roseo, e quindi si sono ritrovati soli a motivo di un divorzio o dell’infedeltà del proprio partner. E si sa che, quando si sta male, non c’è nulla di meglio del web per tirar su il morale. Un marito tedesco ad esempio, ha deciso bene di mettere in vendita tutti i ricordi del proprio matrimonio dopo aver troncato con quella che oramai è l’ex moglie.

Ma nel senso vero e letterale del termine, infatti ha avuto l’accortezza di dividere tutti i ricordi in due parti per venderli a metà. Spostandoci più a Ovest invece, troviamo una ex sposina dal cuore infranto, che ha messo in vendita il suo abito nuziale su Ebay. Il marito l’ha lasciata da poco per un’altra donna: la sua storia ha colpito molto gli acquirenti e, quando ha scritto sull’annuncio che il ricavato le serviva per sostenere le spese del divorzio, sono fioccate le offerte, raggiungendo una somma cospicua grazie alla quale la donna potrà evitare per sempre di vedere il marito.

E dove finiscono le stranezze con gli esseri umani cominciano quelle con animali e oggetti. Oramai non è più una notizia sorprendente che molti preferiscono la compagnia del proprio animale domestico in sostituzione di un partner o un figlio. La vera novità sta nell’innamorarsi di un oggetto invece, e se pensavate che una cosa del genere fosse impossibile ora sarete costretti a ricredervi. La folle idea di sposare un lampadario viene direttamente dalla Gran Bretagna, dove una giovane donna ha perso la testa per un lampadario “conosciuto” sul web, tanto da comprarlo e sposarlo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here