Cena romantica a San Valentino? No grazie, meglio stare con il cane. Questa la risposta di migliaia di persone che negli ultimi anni hanno preferito condividere il giorno degli innamorati con il proprio animale domestico. Anziché mettersi alla ricerca di un partner umano vogliono amare chi li ama incondizionatamente, dal momento che, come dicono loro, un cane ti viene incontro e ti fa le feste in maniera spontanea; i cani non deludono, sono fedeli e non abbandonano mai nei momenti di difficoltà. Tale analisi dei fatti è stata svolta in Gran Bretagna, dove la popolazione sembra preferire di gran lunga un appuntamento romantico con il cane.

Ma non solo, il cane è anche un’ottima spalla per fare conquista umane, basti pensare a tutte le volte che grazie a un cane si riesce a rompere la barriera della timidezza avvicinandosi a qualcuno per parlargli. Un insieme di fattori quindi, dalle precedenti delusioni d’amore allo sviluppo di una vera e propria cultura degli animali domestici, che vengono visti sempre più come membri della famiglia, sono responsabili di questa strana tendenza. Tuttavia, avvicinare una ragazza che ha un cane si è rivelato molto più semplice, basta chiedere informazioni sul cucciolo, e il gioco è fatto!

Anche a Hollywood si è diffusa la moda, anche da lì arrivano alcuni consigli secondo i quali è meglio dare appuntamento al proprio cane che a una donna o a un uomo. Innanzitutto il rischio di ricevere delusioni amorose è praticamente ridotto a zero; poi, come suggerito anche dall’attore Glenn Close, scegliere un partner a quattro zampe è il miglior appuntamento che una ragazza possa mai avere. Quindi, per tutti coloro che ancora non sono stati invitati a cena per il 14 di febbraio c’è ancora una speranza, se hanno un amico fidato come un cane, che non li lascerà mai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here