È un brutto periodo per cli animali che devono vedersela con le rigide temperature del nord. Soprattutto quando si tratta di animali domestici che vengono abbandonati al loro destino, cuccioli che, essendo abituati alle comodità di casa, da un momento all’altro della loro vita si ritrovano senza nulla, nessuno a prendersi cura di loro. Una storia del genere è accaduta a tre gattini canadesi, ritrovati fortunatamente da un ragazzo che si trovava in zona con il suo fuoristrada. Il nome dell’eroe che li ha salvati dal gelo è Kendall, il quale mentre era sul veicolo si è fermato, avendo visto qualcosa di strano sulla neve.

Dopo essersi avvicinato ha potuto guardare tre piccoli gatti, piangevano disperati e soffrivano le pene del freddo. Il giovane ha filmato tutto e ha pubblicato la sua storia, in cui si vedono i gattini bloccati nella neve con le zampette posteriori e la goda ghiacciate. Il ghiaccio che si era formato impediva loro ogni movimento, infatti come ha scritto Kendall su Facebook, molto probabilmente sono rimasti lì tutta la notte. Qualcuno li ha abbandonati, nonostante fossero piccoli e impauriti; per fortuna il loro salvatore poco dopo averli visti ha avuto un’idea per salvarli.

È tornato in macchina e ha preso la sua tazza di caffè caldo, quindi lo ha portato sulla neve e lo ha versato in prossimità delle zampe dei gattini incastrate nella neve. Il calore del caffè ci ha messo qualche secondo a fare effetto e ha in breve disciolto il ghiaccio che teneva intrappolati i gatti. In seguito Kendall li ha portati con sé, in macchina e poi a casa; subito dopo ha postato la sua storia sul social network per rendere partecipi i suoi amici. Ha espressamente scritto che c’erano tre gattini in cerca di una nuova casa, e non c’è voluto molto affinché dei genitori adottivi si facessero avanti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here