Molti credono che non esistano più le buone maniere, l’educazione e l’altruismo, ma la vicenda che segue smentisce tale asserzione. È accaduto a Helsinki, in Finlandia, dove un nostro connazionale lavora da qualche anno. Si chiama Giorgio e lavora in un’azienda di marketing digitale, ha il suo ufficio in una struttura che viene regolarmente curata e pulita. Quest’ultimo punto è di particolare rilevanza nello svolgimento della storia perché una dei protagonisti è proprio la donna delle pulizie. In un giorno come tanti Giorgio si è recato a lavoro e sulla sua scrivania ha trovato una banconota da 5 euro, con accanto un biglietto.

Era un post-it su cui la donna delle pulizie aveva scritto di aver trovato il denaro sotto la scrivania. A molti sembrerà incredibile, perché in tali circostanze spesso c’è chi approfitta della situazione e, mettendo da parte tante carinerie e correttezze fa finta di nulla intascando quanto ritrovato. Giorgio ha apprezzato moltissimo l’inaspettato gesto, tanto da creare un post su Twitter con tanto di foto, sotto la quale ha raccontato nei dettagli tutta la sua esperienza. Dopo aver concluso la giornata di lavoro ha lasciato la banconota lì dov’era con un altro post it, sul quale c’era scritto che quella era la mancia per le pulizie.

Secondo quanto riportato dal Messaggero, la donna non avrebbe accettato, anche se ha gradito molto il pensiero. Questa vicenda ha suscitato molte reazioni positive da parte del pubblico dei lettori; quando perdiamo la speranza nel prossimo e crediamo che gli altri guardino solo ai propri interessi, è allora che spuntano persone come la donna della vicenda, che con un gesto migliorano la giornata. Anche se si tratta di una piccola somma, la lezione è stata grande, tanto da divenire virale su Twitter e guadagnarsi l’attenzione di centinaia di utenti e di alcune testate giornalistiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here