L’attenzione verso gli amici domestici a quattro zampe sta crescendo sempre di più negli ultimi anni, tanto che, in alcuni casi, questi arrivano a sostituire addirittura i membri della famiglia. Alcune coppie ad esempio rinunciano ad avere figli propri e in alternativa adottano un bellissimo cucciolo, scelta che ultimamente è diventata abbastanza comune. E se lo è diventata è perché ci sono molte agevolazioni nell’educazione dl proprio cane, dalla scuola per il piccolo alla ginnastica personalizzata per mantenerlo in forma. Anche Spotify ha dato il suo contributo con la possibilità di creare delle apposite playlist per cani.

La piattaforma di brani musicali che è fra le più conosciute al mondo ha dato la possibilità ai genitori adottivi dei cuccioli di selezionare, tramite una serie di opzioni, alcuni brani per i propri adorati. Basta inserire taglia, razza, carattere e dati così, ci penserà poi l’app a suggerire cosa più si addice al cucciolo, che ora potrà anche rimanere da solo in casa, la compagnia di sicuro non gli mancherà. La cosa davvero interessante è emersa da una delle ultime ricerche effettuate per studiare quanto i proprietari amino i propri cani, in particolare le donne. L’informazione che è venuta fiori, riportata sulla rivista Anthrozoos, per molti potrebbe sembrare inaspettata.

Il Canisius College di Buffalo ha condotto uno studio e i dati raccolti hanno fatto concludere ai ricercatori che la maggior parte delle donne americane preferisce sì condividere il proprio letto, ma vuole farlo con il proprio cucciolo piuttosto che con un partner umano. Ci sarebbero vari motivi per cui dormire con il proprio cane, fra cui il fatto che aiuta a rilassarsi, a combattere l’insonnia e aiuta di sicuro ad avere meno incubi. Inoltre aiuta il padrone ad instaurare un rapporto ben saldo, un legame indissolubile, ecco perché molte donne lo preferiscono.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here