In rari casi si può vedere tanta collaborazione e solidarietà: poche cose uniscono il popolo del web come una tragedia, in questo caso la scomparsa di un cane. Si chiamava Cullen e per la sua famiglia era molto più che un semplice animale domestico. È accaduto a Grugliasco, in provincia di Torino, dove i padroni del cucciolo hanno passato delle vacanze natalizie tutt’altro che gioiose. Infatti pochi giorni dopo la festività Cullen, un bellissimo Golden Retriever, è scomparso, di lui i padroni Emanuela e Luca non hanno avuto più alcuna notizia. Così in preda alla disperazione, hanno lanciato un appello sul web, implorando chiunque lo avesse visto di fare una segnalazione.

Sono stati dei giorni terribili per la coppia, l’ansia di non sapere dove fosse il loro cucciolo è stata terribile. Secondo quanto ricostruito dalle fonti, inizialmente il cane era stato colpito da un’automobile, poi in seguito all’urto si è allontanato scomparendo dalla circolazione. È stato ritrovato nel giorno dell’Epifania, ma il suo ritrovamento non è stato proprio felice, i proprietari sono rimasti sconvolti. Cullen purtroppo è stato investito da un treno, il suo corpo senza vita è stato trovato sui binari della stazione del posto, lasciando impietriti sia la coppia che lo ospitava, sia i cittadini che hanno partecipato alle ricerche.

Ora almeno, i due proprietari del cucciolo si sono dati pace, hanno appreso la triste notizia e da giorni stanno piangendo la perdita del loro amato Cullen. Hanno apprezzato molto la collaborazione dei loro amici e concittadini che grazie ai social network hanno condiviso le foto dell’animale scomparso. Il volto di Cullen è arrivato virtualmente a circa 450mila persone che con un semplice click hanno diffuso la notizia contribuendo al ritrovamento dell’animale. Luca ed Emanuela nei giorni scorsi, nella loro sofferenza hanno voluto ringraziare tutti coloro che li hanno aiutati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here