È tornato sugli schermi degli italiani il divulgatore scientifico più amato dai giovani e dagli adulti, stiamo parlando di Alberto Angela. Da ieri sera, 4 gennaio, è partito il suo programma intitolato “Meraviglie”, un viaggio lungo la nostra bellissima penisola che mostrerà ai telespettatori da casa tutti i tesori nascosti dal punto di vista storico, paesaggistico e culturale. La prima puntata ha già registrato una quantità di ascolti più che soddisfacente, infatti sono stati registrati quattro milioni e mezzo di appassionati che hanno seguito Alberto lungo il suo tour. È una quota pari al 23% di share, una quota importante che indica il trionfo della cultura.

Sicuramente il modo di spiegare utilizzato da Alberto è una delle ragioni che spingono gli spettatori a seguirlo. Il divulgatore scientifico è tanto apprezzato dai giovani, in particolare dagli adolescenti per la sua capacità di rendere anche i temi più difficili molto piacevoli e di facile comprensione. Ma dalla prossima settimana ci sarà una vera e propria sfida, infatti andrà in onda su Canale 5 “C’è posta per te”, lo storico programma di Maria De Filippi, che ha da sempre catturato una gran parte di spettatori da anni e anni: ma da ora dovrà competere con Alberto Angela.

Ieri Alberto Angela ha mostrato ai suoi fan l’isola di Capri, con le sue bellissime ville che hanno ospitato imperatori romani e personaggi famosi. Dal Sud poi si è spostato verso la città di Torino, aprendo le porte del Palazzo Reale e mostrando le sue meraviglie. Si è spostato, dopo Torino, nuovamente verso Sud, ma stavolta si è fermato a Roma, dove ha passeggiato fra le bellissime fontane della Capitale, spiegando la loro storia e gli artisti che le hanno progettate. Ora attendiamo con ansia la puntata della settimana prossima, in cui Alberto ci porterà in viaggio fra altre meraviglie del nostro Bel Paese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here