Gli animali a volte riescono ad essere più sensibili delle persone, ma è solo un modo di dire o una triste frase che corrisponde alla realtà? A quanto pare in alcune circostanze, i nostri amici a quattro zampe sono in grado di mostrare più empatia sia verso i propri simili che verso altre persone. A dimostrazione di quanto detto, un episodio accaduto in Cina Centrale, a Lanzhou, dove un cucciolo è stato investito da un’automobile. Gli altri conducenti non hanno minimamente considerato l’animale che agonizzante, era steso al suolo, nessuno ha fermato il proprio veicolo per soccorrere il cane che non riusciva proprio ad alzarsi dalla strada.

La zona è a traffico intenso, e anche in quell’occasione le auto non mancavano, anzi riempivano la strada come al solito. Per fortuna sono intervenuti gli amici del cucciolo ferito, che senza esitare lo hanno circondato per fargli sentire la propria vicinanza. Vedendo che il cane era a terra, e realizzando che nessuno lo avrebbe soccorso, hanno percepito il pericolo che correva restando fermo in quel punto. Quindi si sono avvicinati in quattro e lo hanno circondato, costringendo gli automobilisti a deviare ogni volta. Hanno formato un vero e proprio muro per proteggere il loro amico: tutte le macchine sono state costrette a rallentare e a sterzare per aggirare l’ostacolo.

Purtroppo il cane che è stato investito non ce l’ha fatta, l’impatto è stato troppo forte e gli è costato la vita, ma nonostante ciò i suoi amici in segno di rispetto lo hanno assistito fino alla fine. Questo dimostra per l’ennesima volte che, pur essendo “solo animali” come dicono molti, i cani sanno dimostrare una sensibilità che certe volte supera quella degli esseri umani, infatti i quattro animali hanno messo in pericolo la propria vita pur di assistere un amico che ormai era morto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here