Invasione di lupi in Toscana: no, non è una favola ma una vera e propria emergenza del territorio. In particolare a essere stato colpito è il territorio di Pistoia, gli animali selvaggi infatti hanno raggiunto anche il centro abitato di alcuni paesini della provincia e della provincia stessa, causando forti disagi ai cittadini. A lanciare l’allarme è stata la Cia – Confederazione Italiana degli Agricoltori – che in realtà sta emettendo avvisi del genere da lungo tempo. Tuttavia, come lamentano i portavoce degli agricoltori, tali avvertimenti sono stati ignorati per troppo tempo, ora è il momento di prendere seri provvedimenti, oppure si potrebbe mettere a rischio l’incolumità dei cittadini.

Negli ultimi tempi infatti si sono verificati degli eventi a dir poco inquietanti, i cittadini della zona si sono ritrovati davanti a scene orrorifiche. Spesso infatti hanno trovato i propri animali domestici dilaniati, squartati dai lupi: aprendo la porta di casa hanno trovato la carcassa del proprio cane o del proprio gatto. E se prima il pericolo era limitato alla montagna, quindi era necessario avventurarsi nella selva per imbattersi in un lupo, adesso la situazione è ben più grave, in quanto sono i lupi ad avvicinarsi agli esseri umani. Il presidente della Cia Toscana Centro Sandro Orlandini ha fatto un importante avvertimento, ha lanciato un ennesimo allarme nella speranza di avere risultati.

Alcuni cittadini hanno avvistato dei lupi in centro città, vicino ai parcheggi, in zone frequentate comunemente dal pubblico. E se in precedenza il problema riguardava in particolar modo gli allevamenti come ci si può aspettare, adesso è il turno degli animali domestici. Alcuni passanti hanno scattato delle fotografie a un esemplare, un lupo avvistato vicino ad un recinto per cavalli. I cittadini sono nel panico, in questi giorni dovranno prestare particolare attenzione in quanto l’invasione di lupi comporta un serio rischio per la sicurezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here