Si avvicina Natale, ed è cominciata la stagione fredda anche per i nostri amici a 4 zampe: dunque, tutti i possessori di animali domestici sono invitati a prendere le opportune precauzioni per evitare il peggio. Infatti, a motivo del freddo i nostri cani e gatti potrebbero assumere alcuni atteggiamenti pericolosi, che potrebbero nei casi più estremi portare alla morte. Ad esempio, molti hanno l’abitudine di cercare riparo sotto le automobili, e, tra la neve e le intemperie potrebbero non essere visti per nulla dai proprietari delle vetture. Uno dei suggerimenti dati dagli esperti è quello di curare l’alimentazione di questi animali, adattandola alla stagione fredda.

Si raccomanda infatti una dieta ricca di grassi e proteine in quanto, anche se gli animali hanno il pelo lungo e riescono ad adattarsi al meglio alle temperature, il freddo si fa sentire anche per loro. Inoltre, per chi ha cani e gatti che vivono all’esterno, si consiglia di procurar loro delle cuccette ben protette, ben attrezzate con delle coperte di lana ben isolanti. Si consiglia poi di rivolgere l’entrata della cuccia in direzione opposta rispetto a quella in cui soffia il vento, così che l’animale possa riposare in sicurezza. Un altro consiglio è quello di spazzolare il pelo in continuazione in modo da stimolare la circolazione sanguigna ed evitare l’accumulo di germi e insetti.

Gli animali più sensibili, spesso quelli di piccola taglia, vanno ritirati all’interno dell’appartamento durante la notte, in quanto se lasciati fuori potrebbero ammalarsi gravemente. Una particolare attenzione va fatta agli apparecchi elettronici, che vanno tenuti lontani dagli animali domestici in quanto potrebbero essere pericolosi. Per la stessa ragione vanno tenuti lontani dai garage, in quanto potrebbero entrare in contatto con attrezzi per loro pericolosi. In poche parole, con l’avvicinarsi della stagione invernale, che oramai è sopraggiunta, bisogna avere cura costante dei propri animali domestici non perdendoli di vista neppure un attimo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here