Aveva solo 14 anni ed era una promessa della danza, tanto da essere stato ribattezzato il nuovo Billy Elliot. Il giovanissimo ballerino Jack Burns è stato trovato senza vita nel suo appartamento, le cause che avrebbero determinato il decesso sono ancora tutte da chiarire, al momento sono ancora in corso le indagini. Jack Burns era un talento precoce, infatti alla tenera età di 9 anni era riuscito ad entrare nella prestigiosa accademia di danza Elite Academy of Dance, in Scozia. Tutti i suoi compagni, tutto il corpo insegnanti hanno scritto una nota in cui esprimono la loro amarezza per aver perso un componente tanto prezioso.

Nel corso della sua breve esistenza Jack aveva raggiunto traguardi molto importanti per un ragazzo della sua età. Infatti oltre ad essere un prodigio nel mondo della danza aveva partecipato anche alla serie Outlander su Netflix, altro motivo per cui i fan lo ricordano. Al momento gli agenti della polizia locale stanno ancora effettuando le indagini per trovare una causa del decesso, ma i media locali hanno riportato che si tratta di una morte misteriosa. Infatti nonostante il tragico evento risalga al primo di dicembre ancora non è stata trovata una spiegazione, o almeno non è stata diffusa alcuna informazione riguardo il decesso di Jack.

Non solo tv, la giovane promessa per la danza aveva fatto provini e provini per uno dei musical più conosciuti, ovvero Billy Elliot. A soli 14 anni già aveva avuto modo di lavorare a diverse produzioni targate Bbc, aveva avuto l’opportunità di collaborare con il cantante Duncan James, la storica voce dei Blue. A piangere la sua scomparsa ci sono la madre, il padre e il fratello Rory, che ancora sono sotto shock per aver perso l’amato Jack. Nei prossimi giorni gli inquirenti riusciranno a chiarire il mistero della morte del 14enne ballerino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here