Cosa non si farebbe per assecondare le proprie fantasie sessuali? C’è addirittura chi si finge invalido, per coronare i propri sogni erotici, usufruendo a sua volta delle viarie agevolazioni anche dal punto di vista fiscale. È accaduto negli USA, di preciso in New Orleans, dove un giovane ragazzo di 29 anni si è spacciato per invalido unicamente per farsi cambiare il pannolone dalle donne che lo assistevano. A riferire la notizia ci ha pensato Fox 8, si tratta di un evento molto particolare, infatti, lo scopo del giovane era si quello di approfittare delle agevolazioni economiche, ma principalmente voleva assecondare le proprie fantasie sessuali.

Così si faceva assistere fingendosi disabile, diceva alle proprie “vittime” di avere 18 anni e le donne lo assistevano come se fosse gravemente malato. Le donne che gli facevano l’assistenza non erano affatto a conoscenza della sua frode, anzi sono cascate in pieno nella sua truffa e hanno continuato a cambiagli i pannoloni credendo che fosse molto malato e incontinente. Tuttavia una di queste donne a un certo punto ha realizzato che c’era qualcosa che non andava, così ha fatto una segnalazione alla polizia. È stato allora che Rutledge Deas – così si chiama il truffatore – è stato fermato e arrestato dalla polizia con l’accusa di frode.

Agli agenti il 29enne ha spiegato di essersi comportato in tal modo truffando decine di donne perché da piccolo avrebbe subito un trauma infantile. Ecco perché sentiva il bisogno di essere trattato alla pari di un bambino; tuttavia ha comunque approfittato degli sgravi fiscali come pure della compassione delle giovani donne che si prendevano cura di lui. Al momento è stato portato in carcere, nei prossimi giorni sarà svolto il suo processo e potrà pagare una cauzione di circa un milione e mezzo di dollari. Questa storia è diventata virale sui social a motivo della peculiarità del soggetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here