Indignatissima Maria De Filippi durante la puntata di Tu Si Que Vales, contro un concorrente che ha detto qualcosa di inaspettato e che per molti è stato ritenuto offensivo, molti tra cui la stessa conduttrice. Il concorrente in questione doveva essere un cartomante, ma da quanto riportato dalle fonti il suo talento non era qualcosa di fuori dal comune. Una delle gag non gli è riuscita bene, ma non è stato certo questo a scatenare l’ira dei giudici e degli spettatori, bensì il commento successivo alla sua performance: quando Maria de Filippi lo ha sentito è uscita dallo studio per rientrare solo dopo.

L’uomo ha detto di avere bisogno di una ragazza vergine con tanto di certificazione. È stata questa frase a determinare la sfuriata della De Filippi che quando ha chiesto all’uomo come facesse a riconoscere una ragazza vergine ha avuto la risposta. “Allora che cosa deve fare, alzarsi e dire “Io sono vergine”?” queste le parole della nota conduttrice che quando ha sentito parlare addirittura di una certificazione non ci ha visto più ed ha sbottato in preda alla collera. Ha detto al concorrente che per lei poteva anche uscire, uno che parla di certificazione può anche uscire dal programma, non è ben accetto in studio.

Non è ancora stato compreso se Pietro, nome del concorrente, un uomo di mezza età, volesse semplicemente scherzare o dicesse sul serio. Ma la presentatrice l’ha presa tutt’altro che bene quando se ne è andata dallo studio per poi rientrare appellandolo con termini poco amichevoli. L’unica cosa che avrebbe dovuto fare a quel punto era chiedere scusa e andarsene via dallo studio. Tanti sono stati i commenti in seguito a tutto ciò, tanti sono stati gli utenti innervositi e offesi dalle parole dell’uomo che doveva semplicemente mostrare al pubblico il suo talento, doveva essere in grado di leggere le mani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here