Dalla politica alla musica è un attimo: così la celebre Myss Keta racconta la passione che Massimo D’Alema ha per lei. Nel programma in diretta di Daria Bignardi, “L’Assedio”, la famosa cantante pop ha fatto un po’ di sana ironia sul suo incontro con quello che lei definisce Massimone. E lui non ha mai smentito nulla, anzi sembra un fan davvero appassionato sia di Myss Keta che delle sue ragazze, quelle che l’accompagnano ovunque. È entrata in studio con i suoi tipici occhiali neri da sole e il volto coperto da un velo argentato, con le sue ragazze alle spalle, ed è stato allora che è stata proiettata sullo schermo una foto di lei con D’Alema.

Ha quindi cominciato a raccontare di quando stavano facendo un soundcheck e all’improvviso Massimone è sbucato dal bosco per fare una foto con lei. Il resto dell’intervista è andata avanti così, fra le risate della cantante, della conduttrice e soprattutto degli spettatori. Insomma, su Canale Nove sono venute fuori le prove fotografiche della passione di Massimo D’Alema; e, come precisato da Myss Keta i fotografi non si fanno mai mancare occasioni per fare scatti, così li hanno immortalati nel Lazio, nel backstage di un concerto. E come ciliegina sulla torta, per non far venire meno l’ironia della serata la conduttrice ha chiesto se D’Alema volesse entrare a far parte delle ragazze.

Deve essere molto difficile ha aggiunti, ed è stato allora che la cantante ha dato la sua risposta, che di sicuro sarà apprezzata dai molti suoi fan. Ha detto che chiunque può far parte del suo gruppo, basta essere sé stessi, basta essere persone libere, chiunque può farlo. Così si è conclusa la piccola parentesi sul Massimone D’Alema, che oltre a essere un personaggio politico ha anche ampliato la sua cultura musicale adattandola ai nuovi generi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here