Una bimba di appena due anni, Rayna, potrebbe essere la più giovane acquirente della storia: negli scorsi giorni ha comprato un divano a tre posti su Amazon. La piccola, appassionata dello smartphone della madre, ha decisamente stabilito un record cominciando a fare shopping ad un’età più che precoce. Rayna continuava a chiedere il cellulare alla mamma e, quando la donna ha acconsentito alla sua richiesta e le ha dato il dispositivo, lei ha ordinato un divano grigio, trapuntato, a tre posti sulla celebre piattaforma di compravendita Amazon. È accaduto in California e, vista la natura insolita della storia, è diventata subito virale diffondendosi sul web.

La mamma di Rayna si è accorta solo a un paio di giorni dalla consegna del grande affare fatto dalla sua figlioletta di soli due anni. Quando le è arrivata la notifica del corriere non sapeva bene come reagire esattamente, essendo del tutto ignara dell’acquisto. A un certo punto ha addirittura creduto di aver ordinato il divano nel sonno, non sapendo dare a se stessa altra spiegazione. Poi si è ricordata di aver attivato un’opzione per comodità sull’app, opzione che tramite un click consente di ordinare qualsiasi prodotto: quel click è bastato alla sua bambina per farle arrivare un bellissimo divano a casa.

Dopo aver realizzato cosa era accaduto, la donna ha tentato di tutto per restituire il divano, ma purtroppo per lei non è stato possibile restituire l’oggetto. La piccola Rayna ha speso in tutta incoscienza una somma pari a circa 400 euro e la restituzione dell’articolo sarebbe costata altri 150 euro. Non avendo scelta, la donna ha dovuto tenere il divano, ma la nota positiva è che Amazon le ha offerto un rimborso completo, consentendole di avere comunque il divano. Grazie alla piccola Rayna ora la famiglia ha un nuovo divano, un regalo del tutto inaspettato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here