Tragedia davanti un asilo di Chieri, in provincia di Torino: cinque bambini sono stati coinvolti in un incidente al di fuori dell’asilo che frequentano, La casa nel bosco. I bambini si trovavano all’esterno quando sono stati travolti da un suv parcheggiato nelle vicinanze; all’inizio si pensava che ci fosse qualcuno alla guida del veicolo, ma solo in seguito i presenti, comprensibilmente spaventati, hanno realizzato che non c’era nessuno e che si è trattato di un fatale incidente. L’auto è una Toyota Land Cruiser e pochi istanti prima che tutto accadessi si trovava parcheggiata su una via in leggera salita, quando ha cominciato a fare retromarcia e ha travolto le piccole vittime.

Dei cinque bambini investiti, sono stati portati in ospedale, uno in codice giallo, uno in codice; una bambina è stata colpita violentemente ed è stata trasportata d’urgenza all’ospedale Regina Margherita in elisoccorso. Qui i medici hanno potuto constatare le varie lesioni che ha portato, tutte molto gravi, ovvero un trauma cranico, a cui si aggiungono una lesione all’addome e una al torace. La piccola è ora in prognosi riservata e presto sarà sottoposta a un intervento di neurochirurgia; quanto agli altri bambini, hanno riportato delle ferite meno gravi e non sono a rischio.

Ancora sono da chiarire le esatte dinamiche dell’incidente; la Toyota che ha investito i bambini appartiene a uno dei titolari dell’asilo. Una delle colleghe ha espresso tutto il suo rammarico e ha fatto presente quanto siano scossi tutti i proprietari della struttura. I bambini coinvolti nell’incidente sono tutti allievi dell’asilo, quindi al momento i responsabili stanno cercando di gestire al meglio la situazione; si tratta di una questione alquanto delicata, in cui bisogna fare attenzione all’emotività di tutti, sia dei genitori che degli altri bambini. Il responsabile è accusato per aver causato gravi lesioni personali stradali alle giovanissime vittime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here