Dopo il boom mediatico dello scorso martedì sulla ranitidina, l’Ema ha preso una decisione molto importante. L’agenzia europea per i medicinali ha innanzitutto disposto il ritiro del farmaco dal commercio, in quanto contiene sostanze altamente cancerogene: si tratta di nitrosammine, che sono alla base della pericolosità del farmaco, utilizzato per il trattamento dell’ulcera gastrica e della malattia da reflusso gastro-esofageo.  La notizia si è diffusa a macchia d’olio soprattutto tramite social, in particolare le catene di messaggi su Whatsapp hanno avuto un effetto immediato rendendo tutti consapevoli del fatto che la ranitidina fosse cancerogena.

Dopo questo evento e dopo quello accaduto lo scorso anno, l’Ema ha deciso di mettere sotto i riflettori tutti i farmaci con un possibile rischio di cancerogenicità. Nel 2018 toccò al Valsartan, un farmaco utilizzato per il trattamento dell’ipertensione, anche allora vi fu una sorpresa generale visto che è di uso molto comune. L’Ema ha spiegato che le nitrosammine in realtà sono abbastanza facili da ritrovare, sia nei farmaci sia in alcuni cibi, fin anche nell’acqua potabile. Tuttavia se sono presenti in quantità maggiori ai livelli di sicurezza stabiliti, rappresentano un potenziale pericolo in quanto sono state classificate come cancerogeni a lungo termine.

Ciò vuol dire che un uso prolungato e persistente del farmaco aumenta le probabilità di sviluppare alcuni tipi di cancro. Così l’agenzia europea per le medicine ha stilato una lista di farmaci da controllare, e se saranno trovate le sostanze incriminate in livelli significativi in qualcuno di questi farmaci, sarà dato l’allarme alle autorità di competenza, che prenderanno i dovuti provvedimenti. I primi ad essere analizzati saranno i farmaci ad uso cronico e quelli che vengono somministrati ad alte dosi giornaliere, questa è stata la scala gerarchica stabilita dall’Ema; una classifica che comprende anche i farmaci generici e i farmaci da banco, che saranno esaminati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here