La storia che vi raccontiamo oggi parla del coraggio di una mamma che ha quasi perso i suoi cuccioli. Il cane è sopravvissuto ad una terribile pioggia che ha devastato alcune case, fra cui la sua vecchia abitazione. È accaduto in India, dove le condizioni climatiche avverse sono all’ordine del giorno e spesso le precipitazioni causano delle violente frane che causano spesso il cedimento delle abitazioni soprastanti. In una di queste case viveva la coraggiosa protagonista della nostra storia, una mamma di alcuni cuccioli che dopo la pioggia non li ha visti più ed è andata nel panico totale.

Ha cominciato a cercarli disperatamente, poi ha sentito il richiamo dei suoi piccoli, provenivano da alcune macerie accumulate dove una volta c’era una casa. La mamma in difficoltà ha cominciato a correre disperata verso le macerie, seguendo il pianto dei suoi figli, rimasti intrappolati sotto il crollo della struttura. Nonostante la difficoltà, nonostante fosse un cane di media taglia e non avesse la forza necessaria a spostare le grosse pietre, l’impavida madre ha così attirato l’attenzione dei volontari delle squadre di soccorso, che incuriositi da tanta insistenza verso quelle macerie, hanno deciso di controllare cosa ci fosse sotto.

Così i cuccioli sono stati estratti sani e salvi dalle macerie: i piccoli esemplari hanno poche settimane, le loro dimensioni sono piccole, tanto da farli entrare in una mano! Per fortuna tutti i cuccioli sono sopravvissuti e non hanno riportato gravi danni; è stata una questione di pochissimi minuti, se i volontari non fossero intervenuti subito i piccoli non ce l’avrebbero fatta. Si sono fidati della mamma, che seguendo il fiuto ha saputo riconoscere e trovare i propri figli. L’amore di una madre ha permesso ai soccorsi di localizzare e salvare la vita alle piccole creature che da pochi giorni erano venute al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here