Sono passati giorni dalla morte della giornalista che ha sconvolto l’Italia, ma ha lasciato un bellissimo ricordo ai suoi familiari e ai suoi fan. È arrivato anche il pensiero della sorella, che ha raccontato gli ultimi giorni di Nadia, mettendo in evidenza la forza d’animo e il coraggio della “piccola”. Si chiama Mara ed è la sorella maggiore, ha 49 anni e fa l’insegnante: ha assistito la sorella fino all’ultimo e ora la ricorda come una forza della natura. Infatti, mentre tutti erano in pena per lei, Nadia elargiva forza e coraggio, non smettendo mai di lottare, neanche un attimo.

Come riportato sul “Sussidiario”, anche se la Iena si è spenta a soli 40 anni la sua vita è stata molto intensa e, come ricorda anche la sorella Mara, è come se avesse vissuto 10 vite. Nelle sue condizioni, anche durante gli ultimi giorni, ha sempre avuto un atteggiamento fiero e combattivo, perché il grande male che la affliggeva era la sua battaglia e lei non aveva alcuna intenzione di tirarsi indietro, come ha sottolineato più volte. La cosa più bella è stata la speranza regalata agli altri malati, altre anime che stanno attraversando lo stesso dolore: molti di loro le sono stati vicino affettuosamente.

Poco prima di andarsene Nadia aveva lasciato un pensiero sui social, dedicato alle sorelle: il ritratto di una famiglia unita, piena di amore. Da quanto scriveva lei, mentre le altre due erano chi avvocato e chi insegnante, Nadia era la matta, la selvaggia della famiglia, infatti tutti la ricordiamo per la sua grinta. Poi la dedica a Mara, che è la sorella maggiore che tutti vorrebbero: i bei ricordi dell’adolescenza, di quando andavano in discoteca assieme, perché la mamma solo così le permetteva di frequentare certi ambienti. Nonostante tutto, Nadia Toffa ha lasciato un bellissimo ricordo di sé riuscendo a trasmettere gioia di vivere e amore anche a chi non la conosceva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here