La celebre cantante ha finalmente deciso di rompere il silenzio su una vicenda che le stava rendendo la vita impossibile. Si tratta di una fan accanita, ma fin troppo, infatti la donna ha raggiunto i limiti della legalità, tanto da costringere la cantante a prendere seri provvedimenti giudiziari per mettere la parola fine a una situazione che andava avanti fin da troppo. La fan è una donna di 31 anni, già in passato aveva infastidito la cantante con richieste assurde, pretendeva soldi o biglietti gratis per i concerti. Il gip a suo tempo aveva emesso, nei confronti della 31enne, un divieto di avvicinamento che però a fine mese è scaduto.

Così la stalker è tornata all’attacco e lo scorso lunedì 29 luglio si è recata nel quartiere di Torpignattara nella residenza della cantante romana. Una volta raggiunta la porta dell’abitazione ha cominciato ad agitarsi, urlando e sbattendo con violenza i pugni sulla porta, con la pretesa di essere ricevuta. Da quanto racconta la cantante, sono oramai anni che la giovane fan ha assunto questo atteggiamento nei suoi confronti, sviluppando una vera e propria ossessione. Atteggiamento che non era rivolto unicamente alla cantante ma che metteva a rischio la sua intera famiglia.

Negli ultimi mesi si è verificata una escalation di eventi che ha raggiunto l’apice durante la nottata di lunedì, quando la fan imbestialita ha raggiunto i limiti della follia fuori la casa della Mannoia. Dopo giorni e giorni di chiamate e messaggi, di richieste assurde e stalking, la cantante ha dovuto necessariamente chiamare le forze dell’ordine che, in piena notte, hanno portato via e quindi arrestato la fan. Questa era riuscita a introdursi furtivamente, di nascosto nel condominio della cantante, non è stata vista da nessuno finché non ha raggiunto la porta che stava cercando da tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here