Una scappatella finita male per una coppia di amanti a Pianura, zona della periferia occidentale di Napoli. Lei sposata, lui un giovane 33enne, avevano una relazione clandestina alle spalle del marito della donna. Quest’ultimo, dopo essere tornato a casa, si è accorto che c’era qualcosa di strano, poi ha trovato la moglie a letto con l’amanteNel momento in cui li ha sorpresi ha avuto un raptus e si è avventato sui due con violenza; l’esito dello scontro è stato una lite con tanto di accoltellamento, infatti in 33enne è stato colpito ripetutamente alle spalle. 

L’aggressione non era stata programmata, anzi è stato un folle momento di rabbia a scatenare la furia del marito tradito; costui una volta preso il primo coltello che ha trovato a portata di mano, un coltello a caso in cucina, si è scagliato sui due amanti. Al momento i due sono stati portati in ospedale dove si trovano ricoverati, per ora non sono in pericolo di vita. Il 33enne è stato portato all’ospedale San Paolo, mentre la donna si trova al Cardarelli, entrambi sono in condizioni stabili. Ancora sono da chiarire alcune dinamiche di quanto avvenuto, infatti sono cominciate le indagini per stabilire le responsabilità di ognuno. 

Purtroppo le liti passionali sono una costante; uno degli ultimi, risalenti allo scorso 20 luglio si è verificato ad Atripalda, in provincia di Avellino. Nella piazza del paese si sono scontrati due rivali, spinti sempre da motivazioni passionali; una vera e propria rissa, che è culminata con pugni e calci. La situazione si è spinta decisamente oltre, tanto da attirare l’attenzione dei passanti, che si trovavano nei dintorni. Questi dapprima indifferenti, quando hanno realizzato che la situazione stava prendendo una brutta piega mettendo seriamente a rischio l’incolumità pubblica, hanno deciso di intervenire per separare i due litiganti.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here