Dopo 4 anni di separazione si è finalmente ricongiunto il trio di comici più amato dagli italiani: stiamo parlando di Aldo, Giovanni e Giacomo. I tre si sono da poco riuniti sul set di un nuovo film tutto da ridere, intitolato “Odio l’estate”, la cui uscita è stata programmata per gennaio 2020. Ma stavolta ci sono stati dei cambiamenti: a differenza degli altri storici film del trio, i personaggi non si conoscono, non sono amici, anzi sono dei perfetti sconosciuti. Questi si incontrano per puro caso su un’isola e saranno forzati a condividere l’estate con persone del tutto differenti dal proprio modo di vivere.

La trama racconta di tre vite parallele: Giacomo è il dentista di successo, benestante con moglie e figlio adolescente in piena crisi d’identità. Giovanni invece, si cala nei panni di un imprenditore, con un’attività che però è fallimentare: un tipo preciso e organizzato, a tratti compulsivo e maniacale. Aldo infine, rappresenta la satira meridionale di un uomo che prende la vita con comodità e filosofia: fan numero uno di Massimo Ranieri, nella vita nullafacente e ossessionato dalle malattie fino a raggiungere alti livelli di ipocondria.

L’intento di questo nuovo lavoro è sicuramente far ridere da un lato, ma d’altro canto, dietro le buffonate e le caricature c’è una seria riflessione che trae spunto dalla diversità dei personaggi. Questi si attengono a dei canoni ben precisi cercando di dipingere la realtà nella maniera più vivida possibile; tre individui diversi, con vite diametralmente opposte, che saranno costretti alla convivenza, l’unico modo che hanno per salvare la propria vacanza. Ai fan che temevano una separazione dei tre comici, questi hanno risposto che si sono semplicemente presi del tempo per seguire individualmente dei progetti che avevano in cantiere. Dunque non c’è stato nessuno screzio, nessuna separazione, solo quattro anni di miglioramento e di esplorazione di nuovi generi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here