In questi giorni uno dei quartieri di Taranto si è colorato grazie all’opera di un artista che ha voluto valorizzare la città pugliese dando vita agli elementi più semplici: strade, spartitraffico, strisce pedonali. L’artista si chiama Domenico Campagna ed è originario della provincia di Bari, ha passato molto tempo a completare la sua opera e, soprattutto, ha dovuto fare un sacco di lavoro per portarla a termine. Precisamente a vedere la sua arte è stato il quartiere di Tramontone, nella zona sud-est di Taranto, che all’improvviso ha perso il tipico colorito grigio e austero della città per tramutarsi in una combinazione di colori che ha portato allegria a tutti gli abitanti.

Le installazioni artistiche si trovano in ogni punto del quartiere, così le strisce pedonali sono diventate da bianche a color arcobaleno, ognuna di un colore diverso. Le piazze, gli incroci, tutti quegli elementi che mai nessuno aveva pensato potessero avere un valore artistico, sono stati rivalutati da Campagna e sono stati trasformati in vere e proprie opere d’arte. L’artista ci ha tenuto a spiegare che non si tratta di vernice ma di carta colorata, questa è stata applicata sull’asfalto a secco e mantenuta stabile grazie alla carta adesiva.

Le fantasie colorate purtroppo sono rimaste solo per poco tempo; per motivi di sicurezza infatti, dopo l’esposizione le applicazioni di carta colorata sono state rimosse. Ma il punto è un altro: l’artista ci teneva a presentare la sua opera e, una volta esposta, in modo che tutti potessero vederla, sapeva benissimo che avrebbe dovuto rimuoverla. Nonostante per gli occhi sia uno spettacolo molto gradevole, il connubio di colori frutto della sua fantasia è stato rimosso per motivi di sicurezza. Ma non è finita qui: Campagna sembra intenzionato a spostarsi e portare con sé la sua arte verso la periferia di Ancona, dove provvederà a colorare altre strade e marciapiedi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here