Anche stavolta Will Smith è riuscito a stupirci, dai fai più grandi ai più piccoli;stavolta si tratta della prima di “Aladdin” a Los Angeles. Smith, che nel film interpreta il ruolo principale del protagonista, il genio della lampada, non ha del tutto abbandonato il suo ruolo sul red carpet, in nome di due piccole fan. Nelle immagini, divenute virali, si possono osservare due piccole bambine dai capelli dorati, due gemelline che tentano ad ogni costo l’incursione sul tappeto rosso, nella speranza di incontrare il loro eroe del momento. Willl Smith, nel suo elegantissimo completo si accorge delle due piccole e le avvicina; spiega loro che non può destare sospetti, è il genio della lampada.

Davanti alle altre persone comuni, deve fingere, deve vestirsi normalmente e non può portare la lampada con sé altrimenti spaventerebbe chi gli sta accanto. Una scena molto significativa, quella in cui il noto attore fa comunella con le due sorelle, cercando di accontentarle. Dopo chiede loro: “Volete incontrare la principessa Jasmine?“, domanda alla quale, ovviamente e con tutto l’entusiasmo possibile, le bambine rispondono di sì. L’attrice interprete è Naomi Scott, lei è la principessa tanto desiderata. Così due tenere ma coraggiose bambine, hanno oltrepassato il fatidico cordone che le separava dalle star e si sono gettate nella mischia. Qui hanno visto realizzarsi il proprio sogno, Will Smith le ha portate dalla principessa Jasmine.

il film in questione, “Aladdin”, è già uscito ed è proiettato attualmente nelle principali sale dei cinema italiani; la storia fantasy, liberamente ispirata alla famosissima storia tratta da “le mille e una notte”, è diretta da Guy Ritchie e trae spunto dalla pellicola omonima che uscì quasi 30 anni fa, nel 1992. Le riprese sono state terminate lo scorso anno in luoghi molto suggestivi, girando il mondo dal Regno Unito ai caldi deserti della Giordania.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here