Era stato convocato come concorrente dello show Ciao Darwin in onda il venerdì sera: Gabriele, 54 anni, appassionato del programma, era rimasto entusiasta della chiamata per partecipare. Mentre era in corso la registrazione della puntata che sarebbe andata in onda questo 26 aprile infatti, Gabriele ha subito un incidente nel gioco dei rulli, restando molto probabilmente paralizzato. A dare la notizia i tecnici, che hanno avvertito il cugino Stefano tramite una telefonata; subito l’uomo è stato portato in ospedale, attualmente si trova al Policlinico Umberto I di Roma in terapia intensiva. Secondo le prime notizie che sono trapelate dai medici e dai parenti, l’uomo ha subito lo schiacciamento di due vertebre, una lesione al midollo e una compressione del torace. È stato operato ed è tutto perfettamente riuscito ma, indipendentemente dall’operazione, dal momento in cui è avvenuta la caduta fino ad oggi, non si è mosso restando paralizzato dal collo in giù.

È probabile che resti paraplegico; proprio di recente Stefano Ambrosetti, il cugino del malcapitato, ha rilasciato un’intervista a radio Capital, senza però dare notizie certe: neanche i medici hanno emesso pareri troppo sbilanciati, ancora non si sa infatti quale sarà in futuro l’esito dell’incidente. I sanitari ritengono che una minima possibilità di tornare a muoversi ci sia, ma si tratterebbe più di un miracolo che di una speranza. Nel frattempo il silenzio della produzione, sempre secondo le parole di Ambrosetti, è assordante: neanche una parola di conforto per indicare la vicinanza a Gabriele, neanche delle scuse ufficiali. Nessuno si aspettava che in un programma del genere si corressero pericoli di questa portata; è rimasto sotto shock quando, una volta giunto in ospedale, ha visto il cugino incapace di muovere sia le gambe che le braccia. Questa settimana, il programma condotto da Paolo Bonolis non verrà trasmesso, tornerà su canale 5 il 3 maggio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here