Roma Capitale 2019 presenta “Eureka!”, ed è subito scienza

0
345

Anche quest’anno si ripete l’iniziativa scientifico-culturale promossa da Roma Capitale lo scorso anno, una manifestazione che prende il nome di “Eureka!”. Quest’anno però si punta ad aumentare i numeri, dia di eventi che di visitatori. Nel 2018 sono stati organizzati ben 800 eventi, diffusi dal centro alla periferia della grande città. Si prospetta una grande opportunità per i più giovani, per i più piccoli, insomma un pubblico molto eterogeneo. Infatti l’iniziativa prevede l’apertura di musei, laboratori, visite storiche a cattedrali ed altri edifici di grande importanza; è previsto inoltre un confronto diretto con tecnici, scienziati ed esperti del mondo scientifico saranno a disposizione per spiegare e far conoscere il loro meraviglioso mondo anche ai profani.

Tanto per citare alcune delle istituzioni coinvolte, ci saranno le università La Sapienza e Tor Vergata, le maggiori biblioteche romane, nonché l’istituto di astrofisica. Si affronteranno i temi più disparati, dalla biologia alla chimica, dalla geologia alla fisica, dalla botanica all’archeologia, per toccare uno degli argomenti più importanti e tanto in voga negli ultimi giorni: l’inquinamento e la sostenibilità ambientale, i cambiamenti climatici e il surriscaldamento globale. Oltre ai temi saranno omaggiati i grandi personaggi della scienza, tutti coloro che, nel presente e nel passato hanno contribuito a costruire le nostre conoscenze. Si terrà fra le altre cose, un’interessante conferenza sul Bosone di Higgs a cura dell’università Tor Vergata.

Sarà un lungo viaggio dal Bioparco a Cinecittà, passando per il Palaexpo. Si spera di raggiungere un numero elevatissimo di visitatori: l’anno scorso erano circa 200mila, disseminati per le di Roma, a usufruire dei vari servizi, che sono prevalentemente gratuiti. Il vice sindaco con delega alla cultura Luca Bergamo si sta dando un gran da fare per promuovere l’evento e garantire ai giovani di tutta Italia una grande e memorabile estate romana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here