Salvini-Fontana in un murales come una famiglia arcobaleno

0
726

Matteo Salvini e Lorenzo Fontana abbracciati con un bambino di colore tra le braccia: ovviamente è solo il frutto della fantasia dell’artista di strada Random Guy, che ha proposto l’immagine con un murales tra le strade di Lucca.

Il nome dell’opera è proprio Famiglia arcobaleno ed è stato realizzato sul muro di un palazzo in via Fillungo, vicino al centro di Lucca, dove ieri si è svolto un presidio a sostegno di tutte le famiglie, in contrasto con il congresso di Verona.

L’artista ha dichiarato al Tirreno  “Avevo paura che qualcuno l’avrebbe strappato prima dell’inizio del presidio e invece così non è stato. In questo caso ho voluto lanciare una provocazione: era anche un po’ una prova visto che ero molto curioso di sapere quanto sarebbe durato”.

Random Guy ha realizzato diverse opere per le strade lucchesi, molte raffiguranti i personaggi conosciuti in città e altre più internazionali, come ad esempio Trump e Kim Jong-un abbracciati con la scritta “Let’s make world war great again”, ossia “rendiamo di nuovo grande la guerra mondiale”.

Non è la prima volta che Matteo Salvini viene raffigurato con ironia su un muro. A Milano sono svariati i murales che lo riguardano, ma non solo. Il più famoso è sicuramente quello del bacio con Di Maio, ma sono da ricordare anche quello che lo vede in veste di prete durante un esorcismo e quello in cui prende la parte del medico senza frontiere con in braccio, ancora una volta, un bambino di colore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here