Gabe Marshall ci lascia a soli 9 anni

0
474

Gabe Marshall, 9 anni, era affetto da un grave tumore al cervello. A seguito di un operazione, portava sulla propria testa una grossa cicatrice. Il papà, Josh, per non far sentire “diverso” il proprio figlio si è fatto un tatuaggio rappresentante la cicatrice che portava suo figlio.

Dove può arrivare l’amore di un padre verso il proprio figlio?

La foto è diventata in pochissimo tempo virale su tutti i social media. Pochi giorni fa purtroppo Gabe non ce l’ha fatta.

“Ho il cuore spezzato, non solo perchè sto perdendo mio figlio, ma perchè sto perdendo il mio migliore amico.. Lunedì abbiamo svegliato Gabe per andare dal dottore, ma era scontroso e non aveva molta voglia. È passato un suo amico a trovarci e Gabe gli ha chiesto di accompagnarlo dal dottore cosi siamo andati tutti insieme, Gabe era felicissimo! Era eccitato dall’idea di far vedere il fantastico ufficio del dottore al suo amico Grady. Dopo la visita siamo andati in un negozio di giocattoli.. Desiderava tanto una pistola giocattolo da nerd, così gliel’ho comprata, ma non voleva tornare a casa senza un giocattolo per sua sorella minore. Così le abbiamo comprato una bambola, ma voleva che fosse da parte sua.. aveva un cuore immenso. Ritornando verso la macchina lo vedevo stanco e gli chiesi se stesse bene, mi rispose di si, ma lo vedevo molto affaticato. Gli richiesi se fosse tutto ok, ma mi rispose che era solo un pò stanco. Aveva un carattere forte, troppo per un bambino di 9 anni.. Arrivati a casa tentai di svegliarlo, ma era come se non fosse più lì. Era come quando ti dicono che sei andato a dormire, ma non ti svegli più.. Quello è stato uno dei più bei giorni trascorsi da un bel pò di tempo, Grazie per questo ultimo regalo! I love you booty butt!”

Josh Marshall

(Credit: facebook.com/josh.j.marshall)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here